Domenica 19 febbraio 2017
Sala Verde ore 9:00 – 13:00


DIGITAL STORYTELLING II
Migliorare la comunicazione dei beni culturali: come la tecnologia può aiutare la cultura nella ricerca e nella promozione

A cura di Associazione Culturale PRISMA
Info: comunicazione@prisma-cultura.it

Una buona storia non ha tempo, la tecnologia invece cambia tra le nostre mani. La narrazione è il più potente mezzo che la cultura ha per comunicare. Cosa e come può raccontare? Con quali mezzi? Esperienze di narrazione, opere che s’incontrano, palazzi che rivivono la storia, chiese che non ci sono più e che tornano in vita, quadri che ritrovano la collocazione originale, opere che viaggiano, civiltà scomparse che ritrovano voce, ascoltare con gli occhi, audio-game per narrare la storia.

9:00
Benvenuto e introduzione
Ginevra Niccolucci
responsabile comunicazione Associazione Culturale PRISMA

9:20 
Simonetta Buttò
direttore Istituto centrale per il Catalogo unico delle Biblioteche italiane e per le Informazioni bibliografiche
«Biblioteche digitali: la cultura italiana in rete»

9:40
Donal Cooper

Senior Lecturer in History of Art and Fellow of Jesus College, University of Cambridge
«Firenze scomparsa: la chiesa di San Pier Maggiore e la sua ricostruzione digitale»

10:00
Nicola Amico
Associazione Culturale PRISMA
«Il ritorno dell’Ultima cena del Vasari alle Murate. Ricostruzione di un passato perduto»

10:20
Carlo di Biase

Esperto di accessibilità in ambito museale
«L’arte di ascoltare con gli occhi: nuove forme di narrazione LIS con il digital storytelling»

10:40 Pausa

11:00
Paolo Giulierini

Direttore Museo Archeologico Nazionale di Napoli
«”Il Mann e le tecnologie”: le nuove sfide»

11:20
Simona Rafanelli

Direttore scientifico Museo Civico Archeologico “I. Falchi” di Vetulonia

Elena Nappi
Vicesindaco Comune di Castiglione della Pescaia
«L’eco della voce degli Etruschi in terra di Maremma. Castiglione della Pescaia Smart City»

11:40
Francesco Ghizzani

Presidente Società Parchi Val di Cornia SpA
«Storie ed Enigmi tra i reperti del Museo Archeologico di Piombino»

12:00
Stefano Paolicchi

Presidente Associazione “Handy Superabile – Onlus”
«“Bridge-the-gap” Storytelling e turismo accessibile»

modera e conclude:
Mauro Felicori
direttore Reggia di Caserta

Sarà garantito servizio d’interpretariato LIS/ITA


Ingresso libero e gratuito