Venerdì 21 febbraio 2020
Sala 9 9:30 – 13:00

“MARE ETRUSCO”
La Corsica nel contesto del Tirreno antico

A cura di Jean Castela direttore INEACEM – Corsica e Simona Rafanelli direttore Museo Civico Archeologico “I. Falchi” di Vetulonia

Ingresso libero gratuito


9:30
Saluto di Ghjuvan-Guido Talamoni presidente Assemblea di Corsica

9:40
Jean Castela storico e presidente INEACEM – Corsica
«L’uomo e il suo territorio nella Corsica antica»

10:10
Paolo Nannini fotografo Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio – Siena
«Studi sulla paleomorfologia del “Lacus Prilius” in epoca classica e nuove ipotesi sugli approdi etrusco-romani sulla sponda vetuloniese»

10:30
Matthieu Ghilardi geomorfologo CNRS – CEREGE – Corsica
Jean Castela storico e presidente INEACEM – Corsica
«Il paleo-paesaggio del litorale corso»

10:50 Pausa

11:40
Matteo Milletti archeologo Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio – Siena
«Le grandi isole del Tirreno: Corsica e Sardegna allo specchio»

12:00
Pasquale Tramoni archeologo INRAP – Corsica
«La Corsica nel primo millennio a.C.: bilancio delle tappe e degli orientamenti della ricerca»

12:20
Simona Rafanelli direttore scientifico Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” – Vetulonia
«La Corsica nel mare degli Etruschi»

12:40
Adriano Maggiani vice presidente Istituto Nazionale di Studi Etruschi e Italici
«Parlare e scrivere etrusco in colonia»


Ingresso libero gratuito