Programma in aggiornamento


Venerdì 17 dicembre 2021
Auditorium ore 9:00-18:00

XVII INCONTRO NAZIONALE DI ARCHEOLOGIA VIVA
Prima parte

A cura di Piero Pruneti

9:00 Apertura XVII Incontro Nazionale AV
Introduce e coordina Giuliano Volpe ordinario di Archeologia all’Università di Bari

9:15 Stefano “Cocco” Cantini compositore sassofonista, Simona Rafanelli direttrice Museo archeologico “I. Falchi” di Vetulonia
«Il musicista e l’archeologa… Etruschi in musica: nudità sonore di una voce restituita»

10:00 Alessandro D’Alessio direttore Parco archeologico Ostia antica
«Tra Tevere e Mediterraneo: il Parco archeologico di Ostia antica» 

10:30 Pausa / Inaugurazione di “tourismA 2021”

11:30 Massimo Osanna direttore generale Musei – Ministero della Cultura
«La mia vita dopo Pompei»

12:00 Monica Miari presidente IIPP – Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, Biancamaria Aranguren SABAP Si-Gr-Ar, Carlo Sisi direttore Commissione tecnica Arte Fondazione CR Firenze, Anna Revedin direttrice IIPP
«170.000 anni fa a Poggetti Vecchi. Neanderthal ed elefanti nella Maremma toscana, la sfida del clima»
Mostra virtuale realizzata da IIPP – Inaugurazione sul grande schermo di “tourismA” e visita guidata a cura di Silvia Florindi e Daniela Puzio – IIPP

12:45 Pausa

14:30 Anna Filigenzi direttrice Missione archeologica italiana in Afghanistan dell’ISMEO – Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente
«Il patrimonio culturale afghano: le minacce incombenti, la difesa possibile, il riscatto necessario»

15:00 Rita Auriemma Università del Salento, Luigi De Luca Regione Puglia, Danilo Leone e Maria Turchiano Università di Foggia, Giuliano Volpe Università di Bari
«La Puglia e il mare: un nuovo centro di ricerche per conoscere e valorizzare i paesaggi costieri e subacquei»

15:30 Pausa

16:30 David Caramelli odinario di Antropologia all’Università di Firenze
«Etruschi. Quali origini. Le risposte del DNA»

17:00 Salvatore La Spina sindaco di Centuripe (En)
«L’Augusto di Centuripe»
Attribuzione Premio Archeologia Viva / tourismA 2021 per la valorizzazione del patrimonio culturale

17:15 Andrea Carandini presidente Fai, già docente di Archeologia alla Sapienza Università di Roma
«L’ultimo della classe: archeologia di un borghese critico»
insieme a Francesco Margiotta Broglio professore emerito Università di Firenze, Giuliano Volpe ordinario di Archeologia all’Università di Bari


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Verde ore 9:00-13:30

ECCELLENZE CULTURALI IN TOSCANA
Siti e itinerari tra Etruschi e Rinascimento

Interviene Eugenio Giani presidente Regione Toscana

9:00 Apertura

Leonardo Marras assessore al Turismo – Regione Toscana
Elena Pianea direttrice DG Beni Istituzioni Attività culturali e Sport – Regione Toscana
Francesco Tapinassi direttore Toscana Promozione Turistica
Piero Pruneti direttore “tourismA”

9:15 Il Prodotto Etruschi in Toscana: itinerari e scoperte 

Chiara Lanari Regione Toscana
Gianluca Sonnini sindaco della Città di Chiusi
Maria Angela Turchetti etruscologa, MiC e Comitato scientifico PTO
Carolina Taddei assessora alla Cultura di San Gimignano
Mattia Bischeri assessore alla Cultura della Città di Chiusi
Elena Nappi  sindaca di Castiglione della Pescaia
Simona Rafanelli direttrice Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia
Attilio Tori curatore Museo Casa Siviero – Regione Toscana
Maurizio Amoroso Ega Group

10:30 Pausa / Inaugurazione “tourismA 2021”

11:30 Ville e Giardini medicei: strumenti di valorizzazione del Sito Patrimonio Mondiale UNESCO

Paolo Baldi dirigente Settore Patrimonio culturale, museale e documentario. Siti Unesco. Arte contemporanea – Regione Toscana
Stefano Casciu direttore Direzione Regionale Musei della Toscana
Francesco Palumbo direttore Fondazione Sistema Toscana
Francesco Tapinassi direttore Toscana Promozione Turistica
«La sfida di trasformare un patrimonio Unesco in un attrattore turistico»

Modera Sara Ghilardi Toscana Notizie


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Verde ore 14:30-15:15

L’ARCHEOLOGIA A EXPO DUBAI
Rivendicazioni identitarie e attrazione turistica

Incontro con Marxiano Melotti docente Sociologia del turismo e del Patrimonio culturale – Università Niccolò Cusano


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Verde ore 15:30-18:00

FARE TURISMO CULTURALE OGGI
Innovazione e best practice per gli operatori: differenziare le esperienze per tutelare & valorizzare

A cura di CISET – Centro Internazionale di Studi sull’Economica Turistica


Venerdì 17 dicembre
Sala Onice 9:30-12:45

ITER
Archeologia Patrimonio e Ricerca italiana all’estero
Edizione dedicata al fondatore del convegno Ettore Janulardo

A cura di Marxiano Melotti docente Sociologia del turismo e Patrimonio culturale – Università Niccolò Cusano

9:45 Marxiano Melotti introduzione

10:00 Andrea Polcaro direttore Missione archeologica di Jebel al-Mutawwaq in Giordania
«Nuove scoperte in un sito protostorico della Giordania centrale all’inizio dell’età del Bronzo»

10:30 Roberto Dan co-direttore Missione archeologica armeno-italiana
«Archeologi tra le montagne d’Armenia»

11:00 Pausa

11:45 Oscar Mei direttore Missione archeologica dell’Università di Urbino a Cirene e Tripoli
«Archeologia in Libia (dopo dieci anni di guerra)»

12:15 Giulia Recchia direttrice Missione archeologica a Malta della Sapienza Università di Roma
Francesca Bonzano Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Grazia Semeraro Università del Salento

«Ricerche integrate nel santuario plurimillenario di Tas-Silġ. Le attività della Missione archeologica italiana a Malta»

12:30 Conclusioni

12:45 Pausa

14:30 (in Auditorium) Anna Filigenzi direttrice Missione archeologica italiana in Afghanistan dell’ISMEO – Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente
«Il patrimonio culturale afghano: minacce incombenti, difesa possibile, riscatto necessario»


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Onice ore 14:15-18:15

OSTIA ANTICA
Il Parco archeologico: patrimonio culturale, società e territorio

A cura di Parco archeologico di Ostia antica

14:15 Alessandro D’Alessio direttore Parco archeologico di Ostia antica
«Per un patrimonio di comunità: il ruolo del Parco archeologico di Ostia antica nella costruzione dell’identità culturale del territorio»

14:45 Cristina Genovese e Alberto Tulli funzionari Parco archeologico di Ostia antica
«Opportunità e risorse per un sistema integrato dei beni culturali nel Comune di Fiumicino»

15:15 Renato Sebastiani funzionario Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma
«Il nuovo Museo delle Navi di Fiumicino, occasione per un dialogo col territorio»

15:45 Marina Lo Blundo funzionario Parco archeologico di Ostia antica
«Il Marchio Europeo del Patrimonio e l’eredità culturale di Ostia»

16:15 – 16.45 Pausa

16:45 – 18:15 Complessità della governance del patrimonio culturale: esperienze a confronto – Tavola rotonda

Modera Alessandro D’Alessio direttore Parco archeologico di Ostia antica

Intervengono Cristina Collettini soprintendente Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio L’Aquila e Teramo, Luigi Gallo direttore Galleria Nazionale delle Marche – Direzione Regionale Musei delle Marche, Francesco Muscolino direttore Museo Archeologico Nazionale di Cagliari – interim Direzione Regionale Musei della Sardegna, Luigi Oliva funzionario responsabile Ufficio Paesaggio del Parco archeologico dell’Appia antica, Francesco Sirano direttore Parco archeologico di Ercolano – interim Direzione Regionale Musei del Molise e Parco archeologico di Sepino.


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Limonaia ore 10:30-13:00

PARCO ARCHEOLOGICO DI SEGESTA
Ricerca e turismo sostenibile: un nuovo modello di destinazione turistica

A cura di Rossella Giglio direttrice Parco archeologico di Segesta – Regione Siciliana

Intervengono Alberto Samonà assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Rossella Giglio direttrice Parco di Segesta, Carmine Ampolo emerito Scuola Normale Superiore di Pisa e membro Comitato tecnico-scientifico  Parco di Segesta, Claudio Collovà direttore artistico “Segesta Teatro Festival”, Salvatore Tedesco coordinatore CdS “Dams (Discipline delle arti, musica e spettacolo)” – Università di Palermo, Giusto Picone emerito Università di Palermo, Letizia Casuccio direttore generale Società Cooperativa Culture, Robert Piattelli presidente BTO (Be Travel Onlife) Educational, Comuni e amministrazioni di riferimento.


Venerdì 17 dicembre 2021
Sala Limonaia ore 14:00-18:15

ITINERARI ARCHEOLOGICI FRA LE RISORSE NATURALI
Workshop – Corso accreditato MUR

A cura di IIPP Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
Coordinamento: Biancamaria Aranguren, Anna Depalmas, Maria Clara Martinelli

14:00 Saluti introduttivi
Monica Miari presidente IIPP
Biancamaria Aranguren consigliere IIPP
Anna Depalmas Università di Sassari
Maria Clara Martinelli Parco Archeologico Isole Eolie – Museo Luigi Bernabò Brea

14:30 Sem Scaramucci Università di Siena
«Estrazione e sfruttamento della radiolarite dal Paleolitico medio all’età del Rame nel sito officina di La Pietra (Roccastrada – Gr)»

14:50 Carlo Lugliè Università di Cagliari
«Il Monte Arci e gli itinerari dell’ossidiana»

15:10 Pietro Lo Cascio Associazione Nesos Eolie
«Pomice, ossidiana, caolino: percorsi naturalistici e culturali nell’isola di Lipari»

15:40 Marco Bettelli CNR Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale
«I vulcani, lo zolfo e l’allume nella protostoria del Mediterraneo»

16:05 Pausa

16.50 Maria Turco Soprintendenza Beni Culturali di Catania
Agata Puglisi Parco dell’Etna
«Parco dell’Etna: archeologia sotto il vulcano»

17:10 Roberto Maggi Università di Genova
«L’area mineraria della Liguria orientale con le miniere di rame di Monte Loreto e Libiola»

17:30 Franco Marzatico UMST Tutela Promozione Beni Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento
Luisa Moser Soprintendenza Beni Culturali di Trento
«La ricchezza del metallo nella Protostoria del Trentino: i forni in batteria per la produzione del rame nell’area archeologica dell’Acquafredda al Passo del Redebus»

17:50 Conclusioni