Laboratori 2018

Laboratori 2018 2018-03-26T16:17:57+00:00

Laboratorio 1
ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE
Tecnologie dell’uomo preistorico
a cura di Alfio Tomaselli

www.archeologiasperimentale.it

Età consigliata: per tutti
Dove: SPAZIO ESPOSITIVO
Prenotazione obbligatoria (scadenza iscrizioni giovedì 15/2 ore 19:00): info@archeologiasperimentale.it

• Scheggiatura della pietra. Riconoscere le materie prime adatte alla scheggiatura. Dimostrazione sulla scheggiatura della selce e prova da parte dei partecipanti.
Fuoco. Tecniche di accensione del fuoco, anche da parte dei partecipanti, con il sistema a frizione (legno) e con il sistema a percussione (pietre focaie).
Musica. I primi strumenti musicali, conchiglia, rombo, corno…
Pittura. Prime espressioni artistiche: colori, tecniche di realizzazione.

ORARI
Mattino: solo ragazzi

Pomeriggio: solo adulti
Ogni giorno: 10:00, 12:00, 14:00, 16:00
Durata: 40′ circa


Laboratorio 2
IL GIOCO DELLE OSSA
Scavo simulato di una sepoltura etrusca
a cura del Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia in collaborazione con l’antropologo Manuele Demi

Età consigliata: per tutti
Dove: SALA 6
Prenotazione obbligatoria: Tel. 0564.948058
museovetulonia@libero.it

I partecipanti, novelli antropologi, hanno la possibilità di sperimentare lo scavo di due tipologie di tombe etrusche, secondo le moderne metodologie archeologiche. L’attività comprende tutte le fasi di studio della disciplina, dai fondamenti dell’antropologia fisica all’elaborazione dei dati di scavo, attraverso l’emozionante esperienza della scoperta.

ORARI
Venerdì 16 e sabato 17 febbraio: 10:00, 12:00, 14:00, 16:00
Domenica 18 febbraio: 10:00, 12:00
Durata: 60′ circa


Laboratorio 3
MICROFUSIONE A CERA PERSA

Nella bottega di Auvele orafo di Vetulonia

a cura del Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia in collaborazione con il laboratorio orafo “Arte Etrusca” di Roberto Picardi

Età consigliata: studenti scuola secondaria superiore e adulti
Dove: STAND “MUSEO DI VETULONIA”
Prenotazione obbligatoria per scuole e gruppi: Tel. 0564.948058
c.quaratesi@castiglione2014.it

Partendo dalla ricostruzione delle tecniche principali di lavorazione dei metalli preziosi in epoca etrusca, testimoniate dagli splendidi gioielli realizzati a Vetulonia a partire dal VII sec. a.C. si può partecipare alla realizzazione di riproduzioni di monili in oro. La tecnica utilizzata è quella della microfusione a cera persa.

ORARI
Venerdì 16 e sabato 17 febbraio: 10:00, 12:00, 14:00, 16:00

Domenica 18 febbraio: 10:00, 12:00
Durata: 1h circa


Laboratorio 4
HISTORYLAB
a cura di HISTORYLAB – Pasquale Barile/Ramona Melli www.historylab.it
Età consigliata: 7-14 anni
Dove: SPAZIO ESPOSITIVO
Max: 15 bambini per volta

Prenotazione obbligatoria (scadenza iscrizioni giovedì 15/2 ore 19:00): www.historylab.it/eventi/tourisma/

Lab 4a
Il Piccolo Scriba.
La lingua egizia è una delle prime forme di scrittura ideate dall’uomo e da sempre ha colpito l’immaginario a causa del suo aspetto enigmatico. A ogni partecipante sarà consegnata la fedele riproduzione di uno dei kit da scriba rinvenuti nella tomba di Tutankhamon e un vero foglio di papiro su cui scriverà un breve e semplice testo in geroglifico.

Lab 4b
Senet, il Gioco per l’Immortalità.
Verranno illustrati i passatempi preferiti dagli antichi egizi tra i quali rientra naturalmente la Senet. In seguito, dopo aver spiegato le semplici regole del gioco, ai partecipanti verranno distribuite delle fedeli riproduzioni di scatole da Senet, per sperimentare di persona un gioco vecchio 5000 anni… e allo stesso tempo apprendere gli aspetti fondamentali del viaggio dell’anima verso il regno di Osiride.

Lab 4c
Il Gioco Reale di Ur.
Rinvenuto negli anni Venti dall’archeologo inglese Wooley durante la campagna di scavi presso le tombe reali di Ur, il Gioco Reale di Ur è considerato, insieme al Senet, uno dei più antichi del mondo. “Scatole da gioco” sono state rinvenute non solo in Mesopotamia ma anche in Egitto e a Cipro. I bambini sperimenteranno di persona un passatempo antichissimo.

Lab 4d
Cuneiforme, l’alba della scrittura. Alla scoperta di una delle più antiche forme di scrittura. Utilizzando un vero cuneo e argilla fresca si realizzerà una tavoletta su cui ogni partecipante scriverà un breve testo a caratteri cuneiformi.

ORARI
Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 febbraio (venerdì mattina e sabato mattina riservato alle scuole):

10:00 Senet, il Gioco per l’Immortalità
11:00 Il Piccolo Scriba
12:00 Cuneiforme, l’alba della scrittura
14:00 Il Gioco Reale di Ur
15:00 Senet, il Gioco per l’Immortalità
16:00 Cuneiforme, l’alba della scrittura

17:00 Il Piccolo Scriba

Durata: 45’ circa


Laboratorio 5
COSTRUIRE UN MOSAICO

a cura di Associazione Culturale Legio I Italica (incaricato Gianfranco Corona)

www.legio-i-italica.it
Età consigliata: per tutti
Dove: SPAZIO ESPOSITIVO
Prenotazione obbligatoria: Tel. 347.2362250
info@legio-i-italica.it

I partecipanti realizzano un piccolo mosaico in modo veloce e pratico, sotto la diretta guida di esperti. L’attività comprende la spiegazione di nozioni storiche e tecniche sull’argomento.

ORARI
Ogni giorno: 10:00, 12:00, 14:00, 16:00
Durata: 30′ circa


Laboratorio 6 (dimostrativo)
SCAVARE PER RICOSTRUIRE
Il doppio senso dell’archeologia
a cura del Museo Archeologico di Verucchio 

Età consigliata: per tutti
Dove: SPAZIO ESPOSITIVO
Prenotazione consigliata per gruppi e scuole (entro il 15/2): Tel. 0541.670222 (mattina)
museoarcheologicoverucchio@gmail.com

Esplorazione visiva e tattile della ricostruzione in scala 1:1 di una sepoltura villanoviana (fine VIII-inizi VII sec. a.C.) rinvenuta nella necropoli Lippi di Verucchio.


Laboratorio 7 (dimostrativo)
LA CERAMICA NELL’ANTICHITÀ
a cura del Museo Archeologico di Verucchio in collaborazione con Ettore Pizzuti

Età consigliata: per tutti
Dove: SPAZIO ESPOSITIVO
Prenotazione consigliata per gruppi e scuole (entro il 15/2): Tel. 0541.670222 (mattina)
museoarcheologicoverucchio@gmail.com

oppure a “tourismA” presso stand Museo di Verucchio

Esperienze per riconoscere le fasi salienti della storia della ceramica antica, attraverso ricostruzioni di vasi di varie forme e funzioni e illustrazione delle tecniche di lavorazione.